Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche valutare il tour dopo averlo terminato.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
Creando un account accetti i nostri Termini di servizio e Dichiarazione sulla privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già registrato?

Login

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche valutare il tour dopo averlo terminato.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
Creando un account accetti i nostri Termini di servizio e Dichiarazione sulla privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già registrato?

Login
Richiedi informazioni
Nome completo*
E-mail*
La tua richiesta *
Creando un account accetti i nostri Termini di servizio e Dichiarazione sulla privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Aggiungi alla Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1808

A contatto con la natura: il Monte Tomba

0
  • Sentiero San Giorgio - Monte Tomba
  • Rifugio Primaneve
  • La città di roccia
Gallery
Itinerario

1ª tappaSENTIERO SAN GIORGIO - MONTE TOMBA

L’itinerario parte dalla stazione turistica di San Giorgio, dove lascerete la macchina per dare inizio alla vostra giornata nel bel mezzo della natura. L’escursione che vi aspetta non prevede particolari difficoltà ed è quindi adatta a tutti, grandi e piccini, anche ai meno allenati: basta avere l’abbigliamento giusto!
Il paesaggio che vi troverete davanti è spettacolare, con e senza neve: la vista dal Monte Tomba si apre sul gruppo del Carega e del Brenta, offrendo un panorama che raggiunge il Lago di Garda. A questo punto sarete arrivati nei pressi della Bocca Gaibana, dal quale è visibile una cavità molto particolare, l’abisso Gaibana, un tempo utilizzato come ghiacciaia naturale.

2ª tappaRIFUGIO PRIMANEVE

Il nostro itinerario procede, a questo punto, verso il Rifugio Primaneve per la meritata pausa pranzo.
Consigliamo di assaggiare i piatti tipici di malga, come gli “gnocchi sbatui” conditi con burro e formaggio della zona, oppure i canederli, le zuppe o secondi di verdure saporite e gustose. Dolce immancabile è invece la torta sbricciolina, una torta fatta in casa molto simile alla sbrisolona, ma più morbida e con un ripieno di crema.
È il momento giusto per rilassarsi e recuperare le forze prima di tornare in marcia verso la discesa.

3ª tappaLA CITTÀ DI ROCCIA

La discesa di ritorno sarà accompagnata dai fischi delle marmotte se percorsa nei mesi caldi, mentre se si decide di seguire questo percorso in inverno sembrerà quasi di trovarsi all’interno di una fiaba data la neve che avvolge l’intera zona.
Percorrendo la discesa si arriverà alla città di roccia, ultima attrazione prima della fine. Questa zona è stata in parte rimodellata dai militari durante la Prima Guerra Mondiale per ricavare una trincea in grotta.

10 viaggiatori stanno considerando questo tour!
We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o disattivarli nelle impostazioni sulla privacy.